simona-guarisoSimona Rosella Guariso

pianoforte

Nasce nel 1971 e compie i propri studi di pianoforte al Conservatorio G. Verdi di Milano, dove si diploma sotto la guida di Eli Perrotta; allo stesso Conservatorio segue anche lo studio della composizione. Frequenta,tra gli altri, numerosi corsi di perfezionamento tenuti da Alfons Kontarsky, Günter Ludwig, Aldo Ciccolini, Fausto Zadra  e  Konstantin Bogino.
Si distingue  in diversi concorsi pianistici nazionali e internazionali  quali il M.A.S.T. a Cremona 1990 (primo premio assoluto) e il Rovere d’Oro a S. Bartolomeo al Mare 1991 (secondo premio). Suona in qualità di solista e in formazioni da camera, presso importanti Associazioni Musicali quali : Il Tempietto–Sala Baldini (Roma), Accademia Filarmonica (Bologna), Teatro Bibiena (Mantova), Teatro Lirico (Milano), Sala Puccini del Conservatorio  (Milano), Auditorium Sagra Malatestiana (Rimini), Teatro No’hma (Milano). Nel 1997 registra brani di musica contemporanea il cui disco viene pubblicato dalla rivista “Konsequenz”.
Nello stesso anno collabora con l'Orchestra Sinfonica G. Verdi di Milano, sotto la direzione di Alun Francis, e nel 1998 come pianista accompagnatrice nella classe di canto dell'Accademia  G. Cantelli  di Milano. Suona come solista il  Concerto in Fa Minore BWV 1056 di J.S.Bach con la Kammerorchester Kottmann-Streicher di Francoforte. Nell'anno 2000, la sua composizione “Poiein” per Voce recitante, Violoncello e Pianoforte viene eseguita nella Sala Puccini del  Conservatorio di  Milano. Nell'estate del 2001 lo stesso brano viene riproposto in occasione del Laboratorio di Ricerca e Perfezionamento Musicale tenuto da  Mario Garuti. “Poiein” viene nuovamente eseguito al Teatro No’hma nel 2003.

Collabora con l’attrice e regista produttrice Teresa Pomodoro nel Teatro No’hma di Milano. In questo teatro partecipa in qualità di solista e camerista ad una serie di concerti a tema, interagendo con l’arte poetica e pittorica. Esegue Vexations di Eric Satie in un progetto di installazione multimediale realizzata da Diabolus in Musica a Palazzo Te a Mantova. Nell'estate 2007, tiene un Master Class di pianoforte a Villa Pedrazzoli a Trento.

Con il violoncellista David Tabbat e il pianista  Luca Riva si dedica al repertorio della musica francese degli inizi del XX° secolo, effettuando una serie di concerti in Italia, Germania e Svizzera. Esegue in diretta per Europa Radio di Milano brani di C. Debussy e Girolamo De Simone.
Concede diverse interviste ad alcune Radio di Milano e Oretta Pierotti Cei, nota operatrice culturale, le dedica un programma monografico.

Più recentemente, registra “Respiri dell’Anima”: un CD dedicato alle opere di C. Franck,  C. Debussy e R. Schumann, valorizzandole mediante accostamenti letterari ed evocazioni  poetiche, cui è lei stessa a prestare la voce. Dal libro “Dal tetto del Duomo”  insieme allo scrittore Mauro Raimondi  ha messo in scena, nel 2012, uno spettacolo “Concerto per Milano e la Martesana” .

Affianca all’attività concertistica quella didattica.

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.